Team Rosso Corsa – Fantastica vittoria di Roccoli nella quinta gara del CIV SS a Imola

Team Rosso Corsa – Fantastica vittoria di Roccoli nella quinta gara del CIV SS a Imola


Terzo round del CIV Campionato Italiano Velocità Supersport per il team Rosso Corsa all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Dopo aver partecipato alla prova del campionato mondiale Supersport disputata a Misano la scorsa settimana, Massimo Roccoli torna in pista all’autodromo del Santerno con l’obiettivo di mantenere la leadership del campionato, mentre Alessandro Arcangeli vuole migliorare le proprie prestazioni e conquistare le zone alte della classifica.
Nelle due sessioni di qualifica il sei volte campione italiano ha ottenuto la settima posizione con un giro in 1’53”364, nonostante abbia potuto percorrere solo pochi giri a causa di una scivolata a metà turno. Arcangeli ha invece fermato i cronometri sul tempo di 1’54”719 andando ad occupare la diciannovesima posizione. 
Di conseguenza Roccoli ha preso il via dalla terza fila e Arcangeli dalla settima, nella gara che si è disputata nel pomeriggio in una giornata soleggiata e calda. 
Massimo scattava bene al via ed era sesto alla conclusione del primo passaggio. Stabilmente nel gruppo di testa il pilota del team Rosso Corsa controllava la gara e conduceva al comando il nono ed il decimo giro. Nell’ultimo giro Roccoli con un colpo da maestro era il più veloce in uscita dall’ultima variante e tagliava per primo il traguardo andando così a vincere la sua seconda gara della stagione.      
Sfortunata la gara di Arcangeli. Diciottesimo al termine del primo giro, Alessandro si impegnava in una rimonta che gli permetteva di entrare in zona punti, ma purtroppo proprio all’ultimo giro incappava in una scivolata che lo costringeva al ritiro.   
Nella classifica del campionato il sei volte campione italiano resta in prima posizione con 106 punti, e un vantaggio di 24 lunghezze sul secondo.  
Domani sempre all’autodromo di Imola si disputerà la sesta gara del CIV 2019. 
 
   

CIV 600SS – Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola  
Classifica riepilogativa delle due sessioni di qualifica: 1) Bussolotti (Yamaha) – 2) Ottaviani (Yamaha) – 3) Stirpe (MV Agusta) -  4) Gabellini (Yamaha) – 5) Okubo (Kawasaki) – 6) Mercandelli (Honda) – 7) Roccoli (Yamaha) ……. 19) Arcangeli (Yamaha)

Gara :  1) Roccoli (Yamaha) – 2) Stirpe (MV Agusta) – 3) Gabellini (Yamaha) – 4) Manfredi (Yamaha) – 5) Bussolotti (Yamaha) – 6) Ottaviani (Yamaha) ……. n.c.) Arcangeli (Yamaha)
 
 
 

Massimo Roccoli “Sono davvero molto contento anche perché questa mattina sono caduto ed ho danneggiato molto la mia moto, ma i ragazzi del team hanno fatto un lavoro incredibile e mi hanno messo a disposizione una moto quasi perfetta. E’ stata una gara difficile. Stirpe ha mantenuto un ritmo molto veloce e questo ci ha permesso di spezzare il gruppo e di arrivare a giocarsi la vittoria in tre. Dobbiamo continuare ad impegnarci e a lavorare così sino alla fine, perché ci sarà da lottare sino all’ultima gara”. 

Alessandro Arcangeli: “Sono scattato bene al via, ed ho recuperato subito delle posizioni. Nel prosieguo della gara ho avuto qualche problema, ma ho proseguito sino all’ultimo giro, quando purtroppo sono scivolato in variante alta, a causa di una perdita di aderenza all’anteriore. Per la gara di domani sono fiducioso perché sono certo che i miei tecnici sistemeranno al meglio la mia moto. Ringrazio loro e tutti i nostri sponsor”.

Beppe Amato – Team manager: “Un podio bellissimo che ci voleva proprio, perché ha confermato la validità del lavoro che abbiamo svolto sia quest’inverno che ad inizio stagione. Dopo la brutta caduta di Massimo nella prima wild card mondiale proprio qui a Imola, ero dubbioso sulle sue reazioni in questa gara odierna. In aggiunta nelle prove di questa mattina Roccoli era caduto aveva danneggiato la sua Yamaha. I nostri ragazzi hanno fatto davvero un grande lavoro, visto che per la gara la moto di Roccoli ha funzionato al meglio. E’ stata una gara difficile e combattuta sino alla fine. Forse ci sarebbe bastato anche il secondo posto, ma Massimo è riuscito a vincere e quindi grazie a lui, alla squadra ed a tutti i nostri sponsor”. 
 
 

Prossime prove

21 Set 2019
Cremona Italia
Lista di attesa aperta
Prove pista - Cremona - Italia
a partire da
€ 199
23 Set 2019
Mugello Italia
fiber_manual_record fiber_manual_record fiber_manual_record
a partire da
€ 295
24 Set 2019
Mugello Italia
fiber_manual_record fiber_manual_record fiber_manual_record
a partire da
€ 275
23•24 Set 2019
Mugello Italia
fiber_manual_record fiber_manual_record fiber_manual_record
a partire da
€ 500